Corsa delle Botti

  • Assessorato alle Manifestazioni

  • Associazione Pro Loco

Regolamento

regolamento

REGOLAMENTO DELLA CORSA DELLE BOTTI

(Approvato nella riunione delle ditte vinicole il 30 aprile 2010)

 

ART. 1

La Corsa delle Botti è una gara tra Ditte Vinicole, Cantine Sociali, Botteghe del Vino o Associazioni di Produttori, in cui viene rivista, in chiave agonistica, l'antica abilità dei cantinieri di trasportare le cosiddette "Bonse", facendole rotolare.

ART.2

Il peso della botte deve essere non inferiore a 100 Kg. e non deve avere anelli in legno, cerchi e chiodi fermacerchi sporgenti.

La botte, dal momento della pesatura e marchiatura, non può più essere allontanata fino alla fine della gara (qualificazione, semifinale e finale) e sarà custodita in apposito recinto predisposto dagli Organizzatori. Sarà facoltà della giuria, in qualsiasi momento, pesare le singole Botti.

ART. 3

Possono partecipare alla competizione squadre composte da tre persone, più un dirigente responsabile presente per tutta la manifestazione presso il tavolo della Giuria.

L'iscrizione comporta l'obbligo per ogni concorrente della squadra dell'assicurazione e del certificato medico di idoneità all’attività sportiva.

ART. 4

I partecipanti dovranno aver compiuto il 18° anno di età.

ART. 5

Le squadre partecipanti alla Corsa dovranno iscriversi presso l’Ufficio Manifestazione del Comune di Nizza Monferrato e fornire le generalità dei concorrenti e la documentazione richiesta entro 10 giorni antecedenti la gara.

ART. 6

Alle ore 9.00 della domenica una apposita Commissione procederà alla pesatura e marchiatura delle Botti. Al termine si procede con lo svolgimento della prova di qualificazione atta a stabilire le teste di serie delle tre batterie della semifinale.

ART. 7

La Corsa si svolgerà:

* la prova di qualificazione secondo il seguente percorso:  

- VIALE PARTIGIANI - PIAZZA MARCONI - VIALE PARTIGIANI.

* le batterie delle semifinali e la finale secondo il seguente percorso:

- PIAZZA GARIBALDI - VIA CARLO ALBERTO - PIAZZA XX SETTEMBRE - VIA SAVOIA - VIA FRANCESCO CIRIO - PIAZZA VITTORIO EMANUELE  - VIA PIO CORSI - PIAZZA GARIBALDI (davanti al Bar Sociale).

La prova di qualificazione si svolgerà solo con due spingitori, mentre la semifinale e la finale con tre spingitori.

ART. 8

La botte dovrà essere spinta da un solo concorrente per volta, il quale si alternerà con gli altri due attraverso un cambio “volante” in un’area lungo il percorso stabilita dalla Commissione. I cambi da effettuare durante la gara sono tre.

Non appena la manovra del cambio sarà terminata, dovrà rigorosamente trovarsi un solo concorrente vicino alla botte atto alla spinta.

Durante lo svolgimento della corsa è vietata la presenza di persone estranee alla squadra sul percorso della gara e vicino alle botti che rotolano.

Lungo tutto il percorso funzionerà una Giuria composta da persone esperte che controlleranno la regolarità della gara e dei cambi.

Qualora si rilevassero gravi irregolarità, la Giuria potrà, in caso estremo, squalificare la squadra e ciò dovrà avvenire al termine della batteria. Il giudizio della Giuria è inappellabile e insindacabile.

ART. 9

Durante la gara non potranno esservi sul percorso, tra la prima e l'ultima botte in corsa, atleti che hanno effettuato o dovranno effettuare il cambio, persone benché dirigenti ufficiali di squadra.

La giuria, in caso in infrazione, potrà penalizzare la squadra con una penalizzazione di 5 secondi sul tempo finale della manche in questione.

Gli atleti addetti al cambio possono seguire la propria botte a fianco della stessa avendo cura di non ostacolare in alcun modo la squadra avversaria.

ART. 10

Faranno parte della squadra tre concorrenti che a turno dovranno scambiarsi il compito di spingere la botte.

ART. 11

I componenti delle squadre, iscritti secondo quanto previsto all'art. 3 dovranno indossare guanti di protezione.

ART. 12

La gara si svolgerà in due fasi:

* Mattino - prova di qualificazione a tempo per la determinazione della posizione di partenza;

* Pomeriggio - semifinale e finale - la semifinale si svolgerà in tre batterie.

Le posizioni di partenza (da sinistra a destra) sono stabilite dal minor tempo conseguito nella prova del mattino.

Si qualificheranno due squadre per ogni batteria;

- la finale verrà disputata dalle sei squadre finaliste.

Alla partenza le squadre verranno sistemate nel seguente modo:

le prime 3 squadre che hanno ottenuto il miglior tempo nella semifinale (da sinistra a destra) sulla stessa linea e le altre 3 squadre su di un'altra linea (da sinistra a destra) a distanza di 3 metri.

ART. 13

Il dirigente responsabile dovrà comunicare la composizione della propria squadra al mattino prima della prova di qualificazione, consegnando alla Giuria i nominativi dei concorrenti ed i relativi numeri di gara.

ART. 14

Qualora una squadra utilizzi concorrenti diversi da quelli indicati alla Giuria secondo le modalità previste al punto 12) oppure spinga la botte con più di un concorrente per frazione verrà squalificata a giudizio insindacabile della Giuria.

ART. 15

La botte dovrà essere fatta rotolare e venire accompagnata al termine di ogni frazione da un concorrente.

ART. 16

La premiazione verrà effettuata al termine della gara, in Piazza Garibaldi e consisterà in

* un premio di Euro   1.000,00   - alla 1^ squadra;

* un premio di Euro      700,00   - alla 2^ squadra;

* un premio di Euro      500,00   - alla 3^ squadra;

* un premio di Euro      300,00   - alla 4^ squadra;

* un premio di Euro      150,00   - alla 5^ squadra;

* un premio di Euro      150,00   - alla 6^ squadra;

* un premio di partecipazione ad ogni squadra.

 ART. 17

Il Comitato organizzatore declina ogni responsabilità per i danni a persone partecipanti alla Corsa o a cose che si dovessero eventualmente verificare.

ART. 18

L'iscrizione comporta l'accettazione del presente regolamento.

ART. 19

Tutte le controversie in merito all'interpretazione degli articoli del presente Regolamento o da eventuali omissioni dello stesso, saranno giudicate insindacabilmente dalla Giuria.

Corsa delle Botti 2010



Ultime Notizie

Joomla Templates and Joomla Extensions by ZooTemplate.com